E’ altamente probabile che dormi male per via di questo particolare….

Fatichi a prendere sonno o ti svegli frequentemente? Potrebbe essere un problema determinato da qualcosa che non ti aspetti.

Recentemente è infatti stato pubblicato uno studio clinico che afferma una cosa davvero strana e che non avremmo mai pensato di poter leggere.

Si tratta infatti di un’analisi che ha messo in luce qualcosa di molto particolare che probabilmente riguarda tantissimi nostri lettori, i quali farebbero bene a leggere quanto stiamo per riassumere perché potrebbe trattarsi della causa dei loro fastidi.

problemi di sonno
Una nuova ricerca fa luce sulla natura dei problemi di sonno…

Ma che cosa hanno rivelato gli studiosi?

Uno studio face luce sui problemi del sonno

Lo studio è stato condotto da un team di ricercatori di Toledo, nell’Ohio, a coinvolgimento di un campione di oltre 100 pazienti che sono affetti da problemi del sonno.

problemi di sonno
Una ricerca che apre nuovi scenari per valutare i propri problemi di sonno

Ebbene, l’analisi ha messo in risalto il fatto che i mancini sono più predisposti a soffrire di disturbi del sonno poiché sono altresì più predisposti al movimento degli arti durante il riposo, o mioclono notturno.

Per arrivare a questa riflessione gli studiosi hanno verificato che, in maniera completamente indipendente da fattori come età, razza e sesso, il 94% delle persone che scrivono con la mano sinistra soffrono di questo disturbo, contro il 69% dei destrimani.

Dunque, sulla base di queste valutazioni, gli studiosi ipotizzano che nei mancini la probabilità di andare incontro a problemi del sonno determinati dalla comparsa di movimenti bilaterali sia ben maggiore rispetto ai destrimani.

Naturalmente, da sola questa ricerca non basta per poter spiegare i problemi di sonno di tantissime persone che sono affette da disturbi del riposo notturno. I fattori che potrebbero entrare in gioco nella valutazione sono infatti numerosi e, dunque, non possiamo che consigliare una visita medica per poter accertare le reali determinanti dei propri fastidi e disagi.

Potreste in questo modo scoprire che ottenere il meritato benessere non è poi così difficile come vi sembra!