Amadeus ce l’ha fatta: il ritorno clamoroso dopo 25 anni

Amadeus ha raggiunto un altro grande traguardo in tv: il direttore artistico di Sanremo li ha fatti tornare insieme dopo 25 anni.

Il Festival di Sanremo è alle porte e Amadeus si sta già preparando per la direzione della nuova edizione della kermesse: nel frattempo però, il presentatore romagnolo sta regalando infinite emozioni al pubblico facendo rivivere i grandi successi degli anni ’60, ’70, ’80 e ’90 con la seconda stagione del programma Arena Suzuki. In diretta dall’Arena di Verona il pubblico da casa e dal vivo canta e balla sulle note dei maggiori successi degli ultimi 50 anni anche con ritorni clamorosi.

Amadeus
Amadeus, magico traguardo: li fa tornare insieme dopo 25 anni

Un successo incredibile denotato anche dal pubblico del web che in poche ore si è riversato sui social per complimentarsi con Amadeus e la produzione: un vero e proprio tuffo nel passato che ha visto protagonisti numerosi artisti della musica italiana e internazionale che si sono esibiti con i loro maggiori successi. Da Raf a Gianluca Grignani, dai Ricchi e Poveri ai Matia Bazar, ma non solo: anche artisti internazionali dal calibro di Gloria Gaynor, i Fools Garden e un duo incredibile che è tornato in tv dopo ben 25 anni!

I’m a Barbie Girl in tv dopo 25 anni: magia di Amadeus

Una vera e propria magia dello spettacolo quella compiuta da Amadeus che è riuscito a riportare in tv e far cantare dal vivo un gruppo dopo ben 25 anni dall’ultima volta. Il pubblico è letteralmente impazzito alla notizia della loro presenza, anche perché il grande successo con il quale si sono esibiti è tornato di moda soprattutto sui social, anche grazie alla cover effettuata dalla cantante statunitense Ava Max nel 2020.

Stiamo parlando ovviamente degli Aqua e del loro successo “Barbie Girl“, una canzone che il gruppo musicale danese ha cantato nel 1997 diventando un successo a livello mondiale di fine anni ’90 e inizio anni 2000. La loro carriera negli ultimi anni è stata a dir poco altalenante con scioglimenti e ritorni, l’ultimo nel 2016, ma esclusivamente in patria. Amadeus è riuscito a portarli in Italia per cantare il loro successone dopo 25 anni: un clamoroso e inaspettato ritorno.

Il pubblico è già in delirio e in trepidante attesa di scoprire come andrà la terza puntata di Arena Suzuki 2022 che andrà in onda il prossimo 1° ottobre: ciò che è certo è che gli spettatori non vedono l’ora di cantare e ballare sui successoni degli anni 60,70,80 e 90 degli artisti invitati sul palco da Amadeus.