Giancarlo Magalli scomparso dalle scene: “Nessuna riconoscenza”

Giancarlo Magalli è uno dei grandi esclusi della nuova stagione televisiva: lo storico conduttore è scomparso dalle scene.

Giancarlo Magalli
Giancarlo Magalli scomparso dalle scene: ecco il motivo | FOTO ANSA.IT

Giancarlo Magalli è sicuramente uno dei personaggi più noti della tv italiana e negli ultimi anni soprattutto anche uno dei più controversi. È stato per lungo tempo il presentatore dei programmi dedicati alla famiglia come “Mezzogiorno in Famiglia”, ma negli ultimi anni la sua presenza in tv è calata sempre di più fino a scomparire del tutto.

L’anno scorso ha presentato un quiz show pomeridiano chiamato “Una parola di troppo“, programma che dopo appena una stagione è stato cancellato dalla Rai per gli ascolti troppo bassi, un vero e proprio flop per il conduttore. Giancarlo Magalli è stato tagliato fuori dai palinsesti della Rai, un episodio che il presentatore non ha accettato di buon grado e anzi ha provocato un duro sfogo sui social da parte sua.

La notizia ha lasciato di stucco molte persone, compreso lo stesso Giancarlo Magalli che ha commentato così sul proprio profilo Facebook: “La riconoscenza della Rai è leggendaria“.
Una pesante frecciatina verso “Mamma Rai” che lo avrebbe escluso ingiustamente nonostante i tantissimi anni di carriera televisiva.

Giancarlo Magalli: la malattia e la lite furibonda con Adriana Volpe

I motivi della sua scomparsa dalle scene non sono stati svelati ufficialmente, né dalle emittenti televisive né dallo stesso Magalli. È chiaro che davanti agli occhi di tutti c’è la discussione furiosa con la collega Adriana Volpe, con la quale il presentatore ha innescato uno scontro a distanza andato avanti per molti anni, finendo addirittura in tribunale.

L’inizio della vicenda è datato 2017 quando nel corso di una puntata de “I fatti vostri” Adriana Volpe scherzò in diretta sull’età avanzata di Magalli che non l’ha presa benissimo, definendo la sua collega una “rompipalle“.

Un battibecco che non è terminato lì dato che lo scontro è andato avanti per molti mesi, anche sui social, con il conduttore che non perdeva mai occasione di proferire parole dure nei confronti della Volpe.

Giancarlo Magalli
Giancarlo Magalli escluso: lite e malattia

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è arrivata quando, nel corso di un’intervista, Giancarlo Magalli ha fatto riferimento alla Volpe parlando del caso Weinstein e dei favori sessuali per lavorare in tv. Un duro colpo per Adriana Volpe che si è convinta a denunciare per diffamazione l’ex collega, finito in tribunale e costretto a risarcire l’opinionista.

Ultimi anni davvero molto duri per Giancarlo Magalli che ha dovuto fare i conti anche con dei problemi di salute nel corso della scorsa estate: il presentatore, infatti, lo scorso giugno è stato ricoverato in ospedale a causa di un’infezione che l’ha costretto a stare fermo per alcuni giorni.

Adesso le sue condizioni sono stabili e ha dichiarato di star lavorando ad alcuni quiz che ha proposto alla Rai, ma non è chiaro se questi verranno accettati dall’emittente dopo tutto quello che è successo.