Argentina, una malattia misteriosa uccide due persone: indagano le autorità

In Argentina una misteriosa malattia infettiva ha ucciso due persone in un ospedale della provincia di Tucumàn. L’Organizzazione Mondiale della Sanità sta valutando la gravità della situazione

Argentina, si indaga sulle causa di una malattia sconosciuta
Nella provincia di Tucumàn una malattia sconosciuta ha ucciso due persone

In questi ultimi anni ne abbiamo viste di cotte e di crude, e al momento questa tendenza non sembra fermarsi. In Argentina, più precisamente in un ospedale privato situato nella provincia di Tucumàn, due persone sono decedute a causa di una malattia che al momento appare del tutto sconosciuta dal punto di vista eziologico. Oltre ai due pazienti, purtroppo morti, si registrano altri danni rilevanti: quattro persone si trovano ricoverate nel medesimo ospedale, mentre una quinta è in isolamento a casa e sembra non avere problemi di natura respiratoria.

Argentina: malattia misteriosa uccide due persone: di cosa si tratta?

Al momento i medici sono convinti di non avere a che fare con una malattia infettiva a loro conosciuta. Di cosa sono morte quelle due persone?

Malattia misteriosa colpisce a morte due persone
Le autorità argentina indagano sulle origini della malattia

Sembrerebbe trattarsi di una polmonite bilaterale, i sintomi e il decorso della malattia confermano ciò. Tuttavia, nonostante la malattia abbia un nome conosciuto, non si conoscono i motivi effettivi della sua esplosione. Le autorità sanitarie della provincia di Tucumàn stanno valutando tutti i possibili scenari (hanno ad esempio ispezionato i condotti idrici e la qualità dei condizionatori per capire se esiste qualche nesso), ma hanno anche rilevato che al momento la malattia ad eziologia misteriosa non dovrebbe diffondersi a macchia d’olio.

La buona notizia è che non sono stati trovati nuovi pazienti nell’area di Tucumàn“, rassicurano le autorità. Il dottor Rogerio Gelli, epidemiologo del Sistema Sanitario Provinciale di Tucumàn, ha invece spiegato che è molto complicato capire le cause di questa malattia: “Sia i virus che i batteri generano lo stesso quadro clinico simil-influenzale con dolori muscolari, febbre, mancanza di respiro. È molto simile ad altre malattie infettive a noi conosciute, provocate ad esempio da hantavirus.“.

Intanto, sia l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che l’ECDC (il Centro europeo per il controllo delle malattie, con sede a Solna, Svezia) stanno indagando sulla situazione.