Placido Domingo, le terribili accuse che sconvolgono il mondo

Il nome di Placido Domingo è quello di un tenore di fama internazionale, celebre anche in Italia per la sua collaborazione con Luciano Pavarotti. A 81 anni, però, il suo nome rischia di essere infangato per sempre.

Placido Domingo
Durissime accuse contro Placido Domingo!

Il tenore è infatti comparso all’interno di un’indagine scabrosa che sta facendo parlare il mondo, e che ha come protagonista una setta criminale argentina accusata di alcuni dei peggiori crimini mai ipotizzabili contro la persona.

Purtroppo per lui, pare che la polizia di Buenos Aires abbia prove schiaccianti che potrebbero incastrarlo. Ma di cosa si tratta?

Le terribili accuse a Placido Domingo

La stampa spagnola ricorda che il tenore compare all’interno di un dossier di indagine su una setta criminale sudamericana accusata di tratta e sfruttamento sessuale di giovani donne, di riciclaggio di denaro, di pratica illegale di medicinali. Insomma, non certo un bel curriculum.

Placido Domingo
Placido Domingo al centro di una bruttissima storia

Sempre stando alla stampa latina, Domingo sarebbe stato intercettato dalla polizia di Buenos Aires e da tali intercettazioni emergerebbe come il tenore sia stato cliente di una setta che forniva giovani donne agli uomini interessati ad avere dei rapporti sessuali.

In particolare, Placido Domingo avrebbe avuto un incontro con una giovane donna chiamata Mendy, parte della setta.

Mendy, come le altre ragazze, erano reclutate dal “Maestro” Juan Percowicz. Tutte le donne avevano le stesse caratteristiche: giovani, carine e sprovvedute, venivano ingaggiate con la promessa di una vita felice e ricca di benessere. In cambio, però, dovevano sottomettersi al Maestro, il quale poi le metteva in contatto con uomini ricchi e potenti tra cui, a quanto pare, Placido Domingo.

Attualmente le indagini hanno condotto all’arresto di 19 persone, a numerosi sequestri e, soprattutto, a uno scandalo di portata clamorosa che sta sollevando un vespaio di polemiche.

Considerato che tra i clienti figurerebbero uomini d’affari, politici e artisti molto celebri, il rischio di vedere comparire dei nomi famosi nelle prossime ore è molto alto.