Gli animali mordono i caricabatterie? Usa questo metodo semplice per proteggerli

Spesso gli animali che abbiamo in casa possono mordere i caricabatterie e danneggiarli: ecco un modo semplice e gratuito per proteggerli.

Gli animali domestici, soprattutto quando sono ancora cuccioli, possono mordere e danneggiare molti oggetti che abbiamo in casa: tra questi sicuramente i cavi dei caricabatterie sono molto attraenti per i nostri amici a quattro zampe che mordicchiando di qua e di la possono bucare e quindi rompere i cavetti quando li lasciamo in carica. Esiste un modo semplice e gratuito per risolvere questo problema e lo abbiamo tutti in casa.

cavi mordicchiati? Ecco come salvarli
Se ti mordicchia i cavi, puoi salvarli in questo modo

Quando il nostro animale domestico morde un cavo può essere molto pericoloso, non solo per il caricabatterie stesso che può rompersi e smettere di funzionare, ma anche per lo stesso cane o gatto che potrebbero restare folgorati se il cavo è collegato alla presa di corrente elettrica. Molte persone hanno l’abitudine di lasciare il cellulare in carica tutta la notte e questo non è solo una pratica da evitare per risparmiare sull’energia elettrica, ma anche per evitare che il nostro animale domestico mordicchi il cavo senza che noi ce ne accorgiamo. Per evitare conseguenze peggiori per il nostro amico peloso e per il caricabatterie ecco un metodo semplice e gratuito usando un oggetto che noi tutti abbiamo a casa.

Proteggere i caricabatterie gratis: ecco come

Gli animali che mordono i cavi del caricabatterie sono attratti soprattutto dall’odore del materiale gommoso con il quale sono fatti i cavi e anche dal loro particolare sapore che piace particolarmente ai gatti. Con i loro denti affilati, i gatti possono bucherellare la superficie del cavo fino a raggiungere i fili elettrici al suo interno che possono essere molto pericolosi per il nostro animale e ovviamente se vengono rotti, il nostro caricabatterie non funzionerà più.

Esistono diversi modi per proteggere i cavi: per esempio sono stati inventati degli oggetti di gomma che possono essere infilati sul cavo per evitare che si rompano o che vengano morsi dagli animali domestici, ma ovviamente hanno un costo e non coprono tutta la superficie del cavo. La soluzione è però direttamente a casa nostra e non bisogna spendere un euro: il nastro isolante.

caricabatterie
Proteggi il tuo caricabatterie con questo metodo semplice e gratuito

 

Scavando nella cassetta degli attrezzi che tutti noi abbiamo a casa, sicuramente troveremo del nastro isolante che serve proprio per proteggere i cavi elettrici. Avvolgendo l’intera superficie del cavo del caricabatterie con del nastro isolante non solo proteggeremo i nostri animali da gravi conseguenze, ma non dovremo nemmeno comprare un nuovo caricabatterie!

Impostazioni privacy