Tanto rumore per nulla. La conduttrice non va fino in fondo

Uno dei casi più scottanti della televisione italiana degli ultimi mesi finisce con un nulla di fatto o, meglio, con un perdono che fa parzialmente rientrare le polemiche.

A chiudere definitivamente la vicenda è stata la stessa protagonista passiva, una giovane donna che in diretta TV aveva subito delle molestie da parte di un collega di trasmissione, poi cacciato dalla Rai.

personaggio tv
Si chiude, almeno in parte, una brutta pagina di tv

A nulla servirono poi le scuse del colpevole, allontanato dagli studi televisivi e messo alla gogna mediatica per i giorni successivi.

Forse ha avuto un momento di confusione…

La vicenda di cui parliamo è quella che ha visto Memo Remigi mettere le mani sul “lato b” della collega Jessica Morlacchi durante la diretta televisiva del programma di cui erano tra i protagonisti.

jessica e memo
Jessica Morlacchi “perdona” Memo Remigi

In seguito alla vicenda, condannata da tutte le parti, Memo Remigi si era dapprima scusato e poi allontanato dal palinsesto.

Ora Jessica è sembrata voler tornare sull’argomento, probabilmente dopo aver smaltito quanto accaduto, e durante un’intervista a Diva e Donna ha parlato del rapporto con il conduttore tv e lo ha in qualche modo perdonato.

Secondo Morlacchi è probabile che Memo abbia avuto solo un momento di confusione e che non ha intenzione di denunciarlo. Ha quindi affermato di voler bene a Remigi come fosse suo nonno e che nei due anni precedenti in cui si sono trovati fianco a fianco nel programma Oggi è un altro giorno non ha mai avuto questi problemi… fino all’incidente accaduto qualche settimana e impietosamente immortalato dalle telecamere.

Jessica ha dunque chiosato che non ha alcuna idea di che cosa gli sia venuto in mente in quel momento e che forse a una certa età si perdono i freni inibitori e si torna un po’ bambini. Insomma, un perdono che per il momento non sembra riaprire le porte della trasmissione a Remigi ma che, forse, contribuirà in parte a spegnere le polemiche sul disdicevole comportamento del cantante.

Impostazioni privacy