Lo usi troppo e male. Facciamo due conti: risparmi soldi ed energiaūü§Ď

Il ferro da stiro √® uno degli elettrodomestici che usiamo quotidianamente, ma quanto consuma? Ecco l’alternativa per risparmiare soldi ed energia.

Risparmiare in bolletta, soprattutto per quanto riguarda l’energia elettrica, √® ormai diventato quasi un obbligo per molte famiglie italiane che si stanno movimentando per cercare di trovare soluzioni alternative per risparmiare. Il costo degli elettrodomestici √® arrivato quasi alle stelle e ormai anche le azioni quotidiane fanno aumentare i consumi come l’uso del ferro da stiro: quanto consuma e soprattutto esistono delle alternative per risparmiare soldi?

ferro da stiro
Ferro da stiro: ecco il modo per usarlo al meglio e risparmiare

Per molti elettrodomestici, come il forno, esistono delle alternative che hanno la stessa funzione e che consumano molto di meno, per esempio la friggitrice ad aria; ma per quanto riguarda il ferro da stiro è davvero difficile trovare un altro macchinario che abbia la stessa funzione. Questo non vuol dire che però non possiamo risparmiare sul suo utilizzo, anzi, esistono molti trucchetti e soluzioni per usare questo elettrodomestico in maniera diversa e ridurre drasticamente i consumi di energia elettrica e di acqua.

Come per il frigorifero e altri macchinari, anche il ferro da stiro consuma non solo in base al tempo di utilizzo, ma anche in base alla tipologia: esistono per esempio quelli con caldaia integrata, quelli compatti oppure quelli con generatore di vapore; ognuno di questi modelli consuma in maniera diversa e può essere usato in modo da consumare poco e risparmiare parecchi soldi sulla bolletta a fine mese.

Ferro da stiro: quanto consuma e come si risparmia

Qualsiasi ferro da stiro si usa tra tutte le tipologie, c’√® da dire che il costo non √® certamente eccessivo: per un’ora di utilizzo infatti si consumano circa 50 centesimi; una cifra non troppo elevata che per√≤ potrebbe crescere se si usa per troppo tempo l’elettrodomestico. Come fare per risparmiare e consumare di meno? Innanzitutto bisogna stare attenti soprattutto a quello che si stira: sebbene molte persone preferiscano stirare tutti gli indumenti, √® consigliabile farlo solo con quelli che necessitano davvero di stiratura come le camicie. Per gli altri non c’√® bisogno e quindi se volete risparmiare iniziate a stirare solo ci√≤ che √® davvero necessario.

ferro da stiro
Ecco come risparmiare tanto sul ferro da stiro: l’alternativa

Oltre a questo, √® consigliato soprattutto non tenere il ferro da stiro acceso per troppo tempo e anche diminuire la frequenza con la quale si stirano gli indumenti: √® preferibile quindi stirare una sola volta una grande quantit√† di vestiti piuttosto che pochi vestiti un po’ alla volta, cos√¨ facendo si risparmia molto anche sul consumo dell’acqua che √® un bene essenziale e prezioso.