Fiorello gli ruba il posto: i giornalisti Rai non ci stanno

Fiorello è stato travolto da una grande bufera di critiche da parte dei giornalisti della Rai: ruba il posto e non ci stanno.

Quando Fiorello torna in tv è sempre una bella notizia per chi ama questo personaggio da sempre, ma certe volte sa essere anche molto scomodo per gli stessi addetti ai lavori. Dopo la sua esperienza di grande successo al Festival di Sanremo insieme al suo amico e collega Amadeus, il caro “Fiore” ha annunciato il suo ritorno televisivo in Rai, ma stavolta non tutti sono d’accordo.

Fiorello
Giornalisti del TG1 contro Fiorello: parte la protesta in Rai

L’ex conduttore e inventore del Karaoke ha annunciato già da tempo l’arrivo di un programma tutto suo sull’Ammiraglia televisiva italiana, ma all’annuncio sono seguite anche numerose critiche e stavolta non da parte dei telespettatori che aspettavano con ansia un suo ritorno in tv. Non sono ancora stati resi pubblici i dettagli di questo programma televisivo, ma ciò che è certo è che metterà ancora una volta in risalto le doti da one man show del conduttore siciliano.

Fiorello è già pronto, ma a quanto pare in Rai non tutto sta andando per il meglio: nei corridoi interni della celebre emittente televisiva italiana c’è malumore proprio a causa di questo annuncio, non tanto per il personaggio di Fiorello che è sempre ben accetto e garantisce un successo assicurato, ma per la fascia oraria nella quale il programma è stato inserito.

Giornalisti Rai protestano: “Fiorello? Uno sfregio al nostro impegno”

Secondo le ultime indiscrezioni il nuovo programma di Fiorello sarà di genere satirico e per l’occasione verranno invitati anche grandi ospiti: una ventata d’aria fresca sicuramente per la Rai che punterà sulla presenza scenica e l’ironia dello showman siciliano per fare colpo sui telespettatori del primo canale. Un successo quindi assicurato, ma che sta venendo contrastato dagli stessi giornalisti del TG1 che stanno generando una vera e propria protesta contro i vertici Rai.

Fiorello
Fiorello, è lotta con i giornalisti della Rai

Il motivo? Secondo i palinsesti il nuovo programma di Fiorello andrà a sostituire una delle strisce giornaliere del telegiornale di Rai 1: una decisione che i giornalisti non hanno gradito mandando addirittura delle dichiarazioni ufficiali in merito. “Rappresenta uno sfregio al nostro impegno quotidiano”, hanno dichiarato i giornalisti del TG1.

Secondo quanto sostenuto dai giornalisti Rai, il nuovo programma di Fiorello andrà a diminuire ancora di più l’informazione del primo canale, inoltre, secondo quanto riportato dal comunicato, ci sarà anche un vertiginoso aumento dei costi di produzione per via degli ospiti del programma. Staremo vedere se ai vertici Rai hanno fatto la scelta giusta.

Impostazioni privacy