Allarme metalli: un noto formaggio ritirato dai supermercati

Il Ministero della Salute ha lanciato una circolare per il ritiro dal mercato di un noto formaggio per la presenza di metalli: ecco di quale si tratta.

Una nuova circolare del Ministero della Salute ha messo in apprensione i consumatori italiani: un noto formaggio è stato ritirato dal mercato per la appurata presenza di metalli al suo interno che potrebbero essere nocivi. Il servizio per i consumatori del Ministero non ha perso tempo e ha subito emanato l’avviso sul proprio portale stilando tutti i dettagli sul prodotto per evitare ulteriori rischi.

formaggio
Allarme formaggio: ritirato dal mercato, contiene corpi estranei

Non è la prima volta che un prodotto alimentare viene ritirato dal mercato per la presenza al suo interno di sostanze dannose per il corpo: nei primi giorni di agosto, infatti, il Ministero della Salute aveva ordinato l’immediato ritiro di un particolare hamburger di vitello che conteneva salmonella. Adesso sotto accusa è finito un noto formaggio particolare molto utilizzato e consumato dagli italiani.

Corpo estraneo nel formaggio: il Ministero ordina il ritiro

Secondo quanto riportato dal Ministero della Salute sul proprio portale, il formaggio è stato ritirato dai supermercati perché, dopo accurati controlli, è stata rivelata la presenza di un corpo estraneo metallico all’interno dell’alimento. Un avvenimento che non è così raro, ma che può causare spiacevoli conseguenze: per questo motivo il servizio consumatori ha subito emanato una circolare per ritirare il famoso prodotto caseario.

Si tratta del celebre Tronchetto di Capra, formaggio a pasta morbida tipico del Piemonte, che viene utilizzato in tantissime ricette oppure consumato fresco. Il formaggio incriminato e ritirato dal banco frigo dei supermercati è quello di marchio President prodotto dalla Société Fromagere De Riblaire. La presenza di corpi estranei è stata rivelata sia nella porzione da 1 kg, che in quella da 200 grammi, che corrispondono ai lotti di produzione 238ACN360238ACN72227AD05320232CB05320.

formaggio
Il famoso formaggio ritirato dal mercato: contiene metalli

Il Ministero della Salute tiene a precisare di non consumare il Tronchetto di Capra nel caso abbiate già acquistato il suddetto formaggio, ma di riportarlo al punto vendita nel quale è stato effettuato l’acquisto e ottenere il rimborso, anche senza scontrino fiscale. È bene segnalare la presenza di questo prodotto per non incappare in spiacevoli conseguenze.