Arriva la soluzione per difendersi dal maltempo: puoi farlo senza permessi

Le temperature si sono drasticamente abbassate nel corso degli ultimi giorni e il maltempo è in agguato: ecco come difendersi dalle piogge facilmente.

L’estate è volta ormai al termine e l’Italia sta attraversando terribili giorni a causa del maltempo: le forti piogge e il vento stanno causando tantissimi danni alle strutture e stanno causando irreparabili danni ambientali, come successo nelle Marche. Non è facile abituarsi al brutto tempo, ma grazie alle recenti regolamentazioni entrate in vigore sarà possibile per tutti difendersi dal maltempo in maniera semplice, economica e senza chiedere alcun permesso.

maltempo
Difendersi dal maltempo in maniera semplice, economica e senza permessi

Le nostre case sono spesso colpite duramente dalla pioggia, dal vento e da tutti gli agenti atmosferici e possono causare anche danni piuttosto gravi alle strutture. L’autunno è ormai arrivato e per molti mesi non sarà facile resistere al maltempo, nemmeno quando si è al caldo nella propria casa dato che la pioggia battente potrebbe causare non pochi problemi, soprattutto a chi vive in case con spazi aperti e balconi.

La soluzione è una sola: installare delle verande per schermare la pioggia e tutti gli agenti del maltempo, ma questo non è mai stata una soluzione semplice da applicare. Molti Comuni in Italia hanno sempre avuto regole stringenti per quanto riguarda l’installazione delle verande perché c’era il rischio di aumentare i volumi delle case, un’azione che non è sempre consentita. Adesso però qualcosa è cambiato.

Più liberi contro il maltempo: arriva la decisione ufficiale

Il Decreto Aiuti BIS che è stato discusso in Senato qualche giorno fa, ha permesso la trasformazione in legge di alcune agevolazioni importantissime per gli italiani. Oltre alla possibilità per molti lavoratori di prolungare le attività in smartworking fino al 31 dicembre, sono state discusse anche numerose proposte riguardo le agevolazioni energetiche ed edilizie.

maltempo
Niente più paura del maltempo: ora possiamo difenderci facilmente e velocemente

Risparmiare sulle bollette del gas non è il solo aspetto positivo del Decreto, ma dal punto di vista dell’edilizia è stato fatto un grande passo avanti, soprattutto per le persone che abitano in appartamenti colpiti dal maltempo. Nella proposta di legge infatti si è parlato delle cosiddette Vepa, ovvero le vetrate amovibili trasparenti da applicare sui balconi.
Queste particolari strutture sono impermeabili e permettono di difendersi facilmente dal maltempo: da oggi non serviranno più permessi per applicarle e quindi chiunque potrà farlo.

Attenzione però: le verande non dovranno comunque aumentare i volumi delle case, ma in ogni caso senza permessi da parte del Comune sarà molto più semplice applicarle dato che i tempi diventeranno molto più brevi rispetto al passato: il maltempo non sarà più un problema.