Risparmio tramite App: il salvadanaio virtuale cambierà le tue finanze

Ormai sono infinite le modalità col quale cerchiamo di mettere da parte qualche soldino in più ogni mese, e sono numerosi i servizi online che consentono di farlo.

Cercare di risparmiare qualche soldo in più ogni mese, è un obbiettivo che quasi tutti ci imponiamo di raggiungere. Ognuno ha le proprie ragioni per mettere da parte dei soldi, ma negli ultimi anni, sembra diventato sempre più difficile, soprattutto dopo i rincari dei prezzi, che hanno colpito diversi settori, dalle bollette fino agli alimenti.

idea di risparmio
Cambia la tua idea di risparmio

Sarà capitato a tutti, di avere a disposizione un salvadanaio, o un qualsiasi contenitore, dove conservare qualche soldo. Puntualmente però siamo tentati dal dover ricorrere a sottrarre qualche moneta o banconota da lì, quando siamo a corto di altre finanze, per alcune urgenze o nelle spese dell’ultimo momento.

Come si può fare allora per risparmiare in modo puntuale e responsabile? Ci sono tanti modi per adempiere a questa responsabilità, e anche i servizi bancari online aiutano. Grazie alla tecnologia, riescono a venirci incontro, anche grazie all’utilizzo delle applicazioni.

Il sistema di risparmio delle App

I servizi bancari ormai offrono tanti servizi anche per compiere operazioni online, di pagamento, versamenti, controllo del saldo, ecc. Tra questi, anche l’importanza di risparmiare è stata presa in considerazione. Molti servizi, offrono l’opzione di poter utilizzare e attivare il “salvadanaio digitale“. Sono servizi gratuiti, che permettono di poter conservare risparmi, prelevando l’importo dal saldo, ogni mese.

calcolo online
Calcolo conto online ( Foto di Ripixen da Unspalsh)

Questo sistema, permette di conservare una somma, che può essere controllata quando si vuole. Può essere impostata a proprio piacimento, di mese in mese o in una data specifica. Per poter usufruire di questo servizio, sarà necessario collegare il salvadanaio digitale al proprio conto corrente, tramite l’app, anche con l’aiuto di un operatore.

Quasi tutti i sistemi bancari hanno ormai integrato questa opzione ai loro servizi. Nella maggior parte delle app, in base alle proprie necessità e scelte, è possibile aprire più di un obbiettivo di risparmio.

Riuscire a risparmiare, è una seria responsabilità, che richiede costanza. La quantità di risparmio consigliata, sulla base delle entrate mensili, è il 20% delle nostre entrate, mentre il momento più opportuno per farlo è l’inizio del mese, per evitare di cedere alla tentazione durante il mese, rischiando di non mettere da parte niente o troppo poco. In questo modo invece si spenderà durante il mese, in base a ciò che resta del proprio conto.