Insetti tra le mura domestiche anche in inverno: l’insetticida non è sufficiente! Fai così

La stagione autunnale è alle porte, ed ecco che insieme ai colori caldi arrivano anche i fastidiosi insetti.

l'insetticida non basta
L’insetticida può non essere la soluzione definitiva

Finalmente ecco arrivare l’autunno, il mese di Settembre porta con se colori caldi, e un po’ di fresco, tanto atteso. Insieme alla bella atmosfera autunnale però, non si ferma l’ondata di insetti nelle nostre case.

Alcune specie, cercano rifugio nelle case per proteggersi dalle basse temperature esterne, altri cercano posti protetti in vista di un letargo. Insomma, tutti sono alla ricerca di nutrimento e calore, e quale posto migliore delle nostre case, per soddisfare queste esigenze.

Paradossalmente, con le temperature più basse gli insetti si “attivano”. Questi piccoli esseri viventi, diventano più attivi per cercare un punto in cui fermarsi, ed entrare in letargo e, perchè no, nidificare. Questo spiega perchè cimici, zanzare, ragni, scarafaggi, cercano di insediarsi negli ambienti domestici.

Rimedi naturali e prevenzioni per proteggere la casa

Tra i posti più colpiti, ci sono le cantine per l’umidità, i bagni, le cucine, prediletti soprattutto da ragni, scarafaggi, grilli. Per combattere l’umidità, si possono acquistare deumidificatori. E’ importante eliminare possibili ristagni d’acqua, usati dagli insetti per deporre uova e proliferare, che si possono formare nei vasi delle piante, nei secchi, nelle pozze, ciotole dell’acqua per gli animali.

insetti casa
Ragno in casa (Foto di Manfred Peter Lederer da Pixabay)

Tra i rimedi più importanti, c’è sicuramente la pulizia generale e profonda della casa. E’ utile anche tappare possibili fessure, o buchi nelle pareti. Se abbiamo la casa già infestata, o che presenta tracce di insetti, per combatterli dalle abitazioni, esistono tantissimi prodotti, specifici e non. Solitamente sono insetticidi spray, che in poche applicazioni li eliminano, l’unico piccolo problema di questi prodotti è il forte odore.

Essendo prodotti chimici molto forti, il loro odore pervade sempre le stanze, infatti è bene utilizzarli e lasciarli agire, senza che nessuno rimanga nella stanza interessata, per qualche minuto, perchè sono tossici sia persone che animali.

Tra i rimedi naturali invece è molto utile la menta, anche sotto forma di olio essenziale, il caffè e l’aceto. La menta è utile per tenere i piccoli animali lontani, come ragni e moscerini. Il caffè contro gli insetti è altrettanto efficace, soprattutto per combattere zanzare/vespe, basterà bruciare il macinato e lasciar circolare il fumo, per allontanale.

Per l’aceto invece sarà sufficiente creare una miscela, insieme ad acqua e un po’ di detersivo, dentro uno spruzzino, scuoterla per mischiare i composti, e applicare il getto sulle superfici interessate per eliminare gli insetti.

In caso di estrema infestazione invece è importante chiamare direttamente i Servizi di Disinfestazione per eliminare il problema.