Perde e annuncia il ritiro: l’addio della Campionessa mondiale

È praticamente ufficiale: la famosa tennista, dopo aver perso il suo match all’US Open, ha detto stop al tennis.

ritiro tennista
Colpo di scena: la tennista si ritira | FOTO ANSA.IT

Il mondo del tennis in queste ore sta vivendo attimi davvero emozionanti dato che è in corso uno dei più grandi tornei di questo sport, ovvero lo US Open. Lo storico torneo di New York è cominciato lo scorso 29 agosto e andrà avanti fino all’11 settembre decretando i nuovi vincitori maschili e femminili. L’edizione 2022 però ha già avuto il primo colpo di scena: l’annuncio del ritiro di una famosa tennista.

Nella giornata di ieri si è tenuto il terzo turno del singolare femminile dello US Open 2022 e una delle protagonista è stata Serena Williams, una delle tenniste più famose di sempre nonché padrona di casa dato che è nativa di Saginaw, nel Michigan. La Williams ha affrontato e perso il suo match contro l’australiana Ajla Tomljanovic in tre set con il punteggio di 7-5, 6-7, 6-1 venendo eliminata dal torneo. Ciò che ha fatto più scalpore sono state però le sue dichiarazioni a fine gara che hanno commosso tutti.

Serena Williams: le dichiarazioni della famosa tennista a fine gara

La sconfitta non è stata però il motivo principale delle lacrime a fine gara della Williams e dei suoi sostenitori: la tennista statunitense ha infatti annunciato il suo clamoroso ritiro dal tennis agonistico dopo 10 anni di carriera, 858 vittorie, 73 titoli WTA conquistati e 23 tornei del Grande Slam vinti.

ritiro tennista
La celebre tennista si ritira | FOTO ANSA.IT

“Grazie papà, so che mi stai guardando. Grazie, mamma. Mio Dio, grazie a tutti quelli che sono stati con me durante questo viaggio incredibile, durato anni, decenni. Tutto è cominciato dai miei genitori, devo dire grazie soprattutto a loro. Queste sono lacrime di gioia. E non sarei stata la Serena che sono stata, senza Venus, mia sorella. È la sola ragione se adesso io sono qui. Sono grata di aver potuto vivere questo viaggio così divertente e meraviglioso. Non penso di tornare, ma non si sa mai…”; così Serena Williams ha commosso il pubblico presente a New York, ringraziando soprattutto la sua famiglia e sua sorella Venus che l’ha accompagnata in molti tornei.

All’età di 41 anni, dunque, Serena Williams decide di abbandonare il tennis agonistico per dedicarsi completamente alla sua famiglia: così come ha già fatto la sua collega Maria Sharapova, da poco diventata mamma. Un addio amaro ma che corona una carriera piena di soddisfazioni, ha voluto lasciare spazio alle nuove generazioni di tenniste che stanno incantando il mondo dello sport.