Muore il più solo al mondo: la fine dell’uomo della buca [VIDEO]

È morto l’uomo più solo del mondo o, meglio, l’ultimo membro della tribù che viveva a Tanaru, un ampio appezzamento di 8.000 ettari nello stato di Rondonia, nell’Amazzonia brasiliana.

uomo più solo del mondo
E’ finita la storia dell’uomo della buca, il solitario dell’Amazzonia

Secondo quanto ricostruisce la stampa sudamericana, l’uomo ha vissuto completamente da solo per più di 25 anni, costantemente in fuga e impaurito da qualsiasi tentativo di contatto da parte di coloro che hanno cercato inutilmente di stabilire un rapporto.

Oltre ad essere ribattezzato come uomo più solo del mondo, era conosciuto anche come l’uomo della buca: per catturare gli animali o per nascondersi dagli altri uomini creava infatti delle fosse profonde in cui conficcava dei paletti appuntiti.

Perché è morto l’uomo della buca?

Per il momento non sono note le cause della morte dell’uomo della buca. Si sa invece che è stato trovato poggiato su un’amaca fuori dalla sua capanna di paglia lo scorso 23 agosto: esanime, probabilmente è deceduto per cause naturali, considerato che non è stato riscontrato alcun segno di violenza.

uomo della buca
L’uomo della buca sembra esser morto per cause naturali

L’uomo, di età apparente intorno ai 60 anni, era l’ultimo sopravvissuto di una tribù scomparsa tra gli anni Settanta e Novanta: la sua comunità era infatti stata oggetto di una serie di aggressioni da parte di gruppi di allevatori interessati a espandere i pascoli sui loro territori. Tutti gli appartenenti alla tribù furono uccisi, tranne lui.

I movimenti dell’uomo della buca iniziarono così ad essere monitorati e documentati. Celebre il video, che riportiamo qui sotto, in cui fu avvistato da vicino, nel 2018.

Da quel momento in poi, però, non ci furono più avvistamenti dell’uomo della buca, anche se qualche segno della sua esistenza era stato riscontrato dalla presenza di alcune buche profonde e di alcune capanne di paglia. Intorno ad esse l’uomo più solo al mondo piantava mais e manioca, papaia e banane. Fino a quando, qualche giorno fa, la sua storia si è definitivamente chiusa.