Si può bere l’acqua piovana? Questo studio ti sconvolgerà!

Bere l’acqua piovana è possibile? Forse la risposta a questa domanda potrebbe stupirti, sconvolgerti e spaventarti.

pioggia
Uno studio ci dice se l’acqua della pioggia è potabile

A porsi il quesito protagonista del nostro post odierno è stato un gruppo di studiosi dell’Università di Zurigo, che si è domandato se l’acqua piovana fosse pulita e pura come qualcuno crede, o se fosse invece inquinata e nociva.

Non solo. Per fornire una risposta che fosse quanto più precisa possibile, il team di studiosi ha cercato di esaminare quanti più campioni di acqua piovana possibili, in ogni parte del mondo.

La risposta?

Una conclusione spaventosa

La conclusione di questo studio è shock: nonostante gli studiosi avessero cercato negli angoli più lontani del Pianeta un campione di pioggia non contaminato, non lo hanno trovato.

pioggia
Il risultato shock dello studio

Il lavoro, durato più di un decennio e svolto in collaborazione con i ricercatori dell’Università di Stoccolma, ha dunque concluso che non c’è alcun posto al mondo in cui l’acqua piovana può essere considerata potabile. Ma per quale motivo?

Secondo gli studiosi la colpa è del fatto che le precipitazioni si legano con soluzioni idrorepellenti, le PFAS o sostanze perfluoroalchiliche, che dalla metà dello scorso secolo l’industria impiega per varie applicazioni, come ad esempio l’impermeabilizzazione dei tessili o del cuoio o, ancora, per confezionare cibo o le scatole della pizza, nella produzione di sciolina o di alcune tinture.

Queste particelle sono in grado di legarsi in modo indissolubile alle precipitazioni, tanto che i ricercatori sono stati in grado di trovarle ovunque, anche nelle remote regioni del Tibet o in Antartide.

Insomma, la pioggia porta con sé non solo acqua, quanto anche queste sostanze che i ricercatori hanno definito essere dei prodotti chimici eterni, che a lungo andare possono avere effetti sulla fertilità e sullo sviluppo del feto, sull’aumentato rischio di colesterolo, sull’obesità, su alcuni tipi di cancro, e non solo.

Insomma, un’altra brutta notizia che ci conferma lo stato avanzato di deterioramento del nostro povero Pianeta…