Scie luminose nei cieli del Nord Italia: Ufo?

Una serie di punti luminosi nel cielo ha incantato il Nord d’Italia. Molti hanno parlato di UFO, ma di cosa si tratta?

scie luminose o ufo
Avvistamenti nel nord Italia

Dopo la comparsa si numerose scie di puntini luminosi nei cieli del Nord Italia sono state tante le segnalazioni sui social, con foto e video, e tante sono state anche le domande su un fenomeno che ha destato curiosità.

Effettivamente si tratta di un fenomeno mai riscontrato in precedenza ed è normale che abbia destato molta curiosità nelle persone che hanno avuto la fortuna di vederle.

Ovviamente, molti sono stati quelli che hanno turato in ballo gli UFO, anche durante le varie registrazioni si possono ascoltare le voci delle persone stupite che hanno subito pensato agli alieni.

Altri, decisamente più allarmisti, hanno pensato a missili russi o comunque a qualcosa inerente alla situazione di guerra che intercorre tra Russia e Ucraina.

In realtà c’è una spiegazione molto più semplice del fenomeno, che però non lo rende comunque meno affascinante e interessante.

Scie di puntini luminosi nei cieli del Nord Italia, non sono UFO, ma progetti per migliorare la connessione internet.

Ufo? Missili? Cosa sono le scie luminose del nord Italia?
Le scie luminose nei cieli del Nord Italia hanno una spiegazione semplice. Foto: Ansa.it

La spiegazione alle affascianti scie di puntini luminosi in realtà è semplice e ormai nota da tempo. Si tratta di un gruppo di satelliti Starlink di Elon Musk lanciati in orbita nelle scorse ore da un Falcon 9, il razzo spaziale progettato dalla compagnia SpaceX del magnate australiano.

Starlink è di fatti una costellazione composta da migliaia di satelliti, pensata da Musk per portare le connessioni internet ad alta velocità in ogni parte del mondo, dai deserti agli oceani, superando il digital divide su scala mondiale.

Il gruppo di satelliti è risultato visibile nelle ore seguenti al lancio perché si trovava ancora in un’orbita bassa. Questa è quindi la spiegazione al fenomeno a cui hanno assistito attoniti tantissime persone presenti nella parte settentrionale del nostro Paese.

Grazie a questo progetto molte persone che risiedono in zone non raggiunte dalla connessione ad alta velocità potranno finalmente ottenere una connessione internet ottimale, proprio per via del gruppo di satelliti in orbita.