Rita Dalla Chiesa: si prevede una svolta nella sua carriera dopo la GRANDE rinuncia!

Rita Dalla Chiesa era uno dei nomi più caldi per la prossima edizione del GF Vip e, stando a quanto si legge, Alfonso Signorini avrebbe faticato non poco per corteggiare la partecipazione della nota conduttrice.

rita dalla chiesa
Rita Dalla Chiesa rinuncia alla partecipazione al GF Vip!

La presenza di Rita Dalla Chiesa nella casa più spiata d’Italia sarebbe stata, d’altronde, un’eccellenza. Con una lunga carriera alle spalle e una famiglia che è stata al centro (suo malgrado) delle cronache, Rita avrebbe potuto dare tanto alla trasmissione di Mediaset.

Tuttavia, la conduttrice ha scelto di rinunciare a partecipare al GF Vip per perseguire un’altra strada, forse un po’ più incerta e tortuosa.

La decisione di Rita Dalla Chiesa

Chiariamo subito che manca l’ufficialità. Tuttavia, sembra che la figlia del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa abbia rinunciato a prendere nuovi impegni televisivi poiché si candiderà alle prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022 con Forza Italia.

rita dalla chiesa
Sembra tutto pronto per la discesa in campo di Rita Dalla Chiesa

Silvio Berlusconi avrebbe infatti chiuso le liste includendo Rita Dalla Chiesa nel collegio pugliese. Ricordiamo che Dalla Chiesa rifiutò nel 2016 di candidarsi a sindaco di Roma, ipotesi che sembrava azzardata in un primo momento ma che finì con il catturare crescenti attenzioni con il passare dei giorni, fino a diventare una possibilità desiderata da molti.

Oggi, invece, Rita avrebbe detto di sì, rinunciando così alla partecipazione della prossima edizione del GF Vip, che inizierà il 19 settembre su Canale 5.

Peraltro, la possibile partecipazione di Rita al GF Vip aveva sollevato un vespaio di polemiche. Polemiche che ora sembrano essersi spente, considerato il passaggio della conduttrice dagli studi televisivi ai possibili scranni del Parlamento. L’elezione non sarà una passeggiata ma, forse, sarà più semplice di trascorrere diversi mesi tra le mura del GF Vip, evitando quotidiane polemiche da parte degli haters che, evidentemente, non apprezzavano che il noto personaggio finisse in un contesto così kitsch.