Dodi Battaglia ricoverato: i primi pensieri dopo la paura

Il chitarrista Dodi Battaglia era stato ricoverato in Puglia, per aver riscontrato un problema di salute, dopo il quale è stato ricoverato.

Dodi Battaglia Pooh ricovero ospedale
Dodi Battaglia (Foto di Twitter/cronache lucane)

Il chitarrista dei Pooh, Dodi Battaglia (Donato Battaglia), è stato ricoverato per un problema di salute all’Ospedale San Pio di Castellaneta (Puglia), dove è rimasto per circa 3 giorni. Il musicista non ha potuto continuare con il tour della band, ed è stato costretto a fare una pausa dai concerti, annullando qualche data.

La Asl di Taranto ha comunicato, che il problema di Battaglia, non si è trattato di niente di grave, ma non sono stati forniti altri dettagli in merito. Attualmente è stato dimesso, ma gli è stato raccomandato di fare ancora qualche giorno di convalescenza, per riprendersi del tutto, e poter riprendere definitivamente col tour, ed esibirsi in tranquillità.

 

Il ricovero di Dodi Battaglia e le sue dimissioni

L’Ospedale dove è stato ricoverato, l’aveva già ospitato come testimonial della struttura di Oncologia dell’ospedale, in cui andò in visita dai pazienti ricoverati. Questa esperienza gli lascò un gran bel ricordo del personale, ma anche della struttura per la sua organizzazione e assistenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dodi Battaglia (@dodibattaglia)

Dopo il suo ricovero, caricò un post sui social, in cui ringraziava tutti scrivendo “Desidero ringraziare il Dottor Pepe, e tutti i suoi collaboratori dell’Ospedale San Pio di Castellaneta, per avermi accolto con grande premura” e continua “Per avermi curato con attenzione e professionalità esemplare. Grazie di cuore“.

È stato molto riconoscente al personale, definendo il sistema ospedaliero migliore rispetto a quelli che si possono trovare più a Nord, nelle grandi città. Per questo motivo, avendo già avuto a che fare con quell’Ospedale, si era prontamente messo in contatto con il direttore del reparto di Chirurgia Angelo Santo Pepe che lavorava proprio nella struttura ospedaliera di San Pio di Castellaneta.

Ora sembra che Dodi Battaglia sia in fase di ripresa, ha rassicurando i suoi numerosi fan “Oggi sono stato dimesso dall’ospedale, per tutti gli accertamenti del caso, e devo dire che sto bene” e scrive “I medici mi hanno consigliato qualche giorno di convalescenza fino al 17 Agosto“.

In risposta ai post dell’artista, numerosi commenti dei fan che hanno espresso tutta la loro vicinanza e tanto incoraggiamento per la guarigione, che non aspettano altro che il suo ritorno più forte di prima.