Il grande legame tra Rudy Zerbi e Maria De Filippi: “col cavolo non ci vediamo più”!

Rudy Zerbi ha raccontato di quando dopo il licenziamento Maria De Filippi salvò la sua vita professionale.

Rudy Zerbi, fu Maria De Filippi a cambiargli la vita e dargli una seconda vita professionale
Rudy Zerbi, Maria De Filippi salvò la sua vita professionale.

Rudy Zerbi è stato per molto tempo amministratore delegato della Sony Music Italy, poi a seguito di una fusione aziendale viene licenziato.

Nel periodo in cui era a capo della Sony, Rudy Zerbi ha lavorato ai dischi di alcuni dei più rilevanti cantanti italiani come Giusy Ferreri.

In più è stato creduto proprio lui a puntare su artisti usciti da Amici come Alessandra Amoroso, Pierdavide Carone e Loredana Errore.

Ma ha anche lavorato su progetti importanti di Marco Mengoni, L’Aura, Renato Zero, Gianni Morandi, Biagio Antonacci e Ornella Vanoni.

Contemporaneamente però è sempre stato molto presente anche in TV, infatti, 2001 fu giudice nella prima, ed unica, edizione di Operazione Trionfo.

Mentre nel 2005 partecipò a Sei un mito, programma di Canale 5 dedicato agli imitatori. E fu ospite fisso a Quelli che il Calcio.

Rudy Zerbi, dopo il licenziamento dalla Sony, Maria De Filippi lo accolse sotto la sua ala.

Rudi Zerbi da Maria De Filippi
Fu una telefonata a Maria De Filippi a salvare la vita professionale di Rydi Zerbi.

Nel 2009 però la sua carriera di discografico ebbe una battuta d’arresto perché la Sony, a seguito di una fusione aziendale lo licenziò.

Così inizio il suo lavoro in TV con tanti programmi a cui ha partecipato attivamente, tra i quali Amici di Maria De FilippiItalia’s Got Talent, Tu si que valesThe Winner is.

Fua anche conduttore al Summer Festival, tutti programmi TV prodotti dalla Fascino, la società di Maria De Filippi che, come ammette lui stesso, gli ha salvato la vita.

“Io non mi sono mai vergognato di raccontare che sono stato licenziato. Lo dico anche per i ragazzi giovani, i fallimenti o comunque le cose nella vita che non funzionano, non vanno nascosti perché è impensabile che tutto vada sempre bene in una vita intera” dice Zerbi in una sua intervista rilasciata a Lorella Cuccarini.

“In quel momento io mi son trovato a neanche 40 anni, con già tre figli, stavo bene per carità, non è che mi potessi lamentare, ma a 40 anni hai una vita di fronte a te… a pensare – E adesso cosa faccio?”, confessa Rudy Zerbi.

Poi è arrivata Maria De Filippi che ha creduto e puntato su di lui: “Già andavo ad Amici come presidente della Sony, non come coach. Quindi la prima cosa che ho fatto è stata chiamare Maria e dirle – Guarda Maria ti volevo solo avvisare che io dalla settimana prossima non posso più venire ad Amici perché non sono più presidente della Sony”, ha detto Zerbi con molta onestà.

La risposta di Maria è stata: “Mi sono sempre trovata bene a lavorare con te, mi piace quello che fai nel mondo della musica e tutto, col cavolo che non ci vediamo più, vieni a lavorare con me”.